10 ore di bellezza e CONVIVIO-Lectio magistralis di don Alessio Geretti

Ridotto e Teatro Verdi

Scheda incontro

KANDINSKI, VAN GOGH E MATISSE IN MOSTRA PER 10 ORE A GORIZIA
L’EVENTO OMAGGIO ALLA CITTÀ DALLA RETE D’IMPRESA DEL PINOT BIANCO
Saranno esposti il 2 dicembre al Teatro Verdi
Lectio magistralis di don Alessio Geretti

Le «10 ore di bellezza per Gorizia» saranno l’occasione per un incontro privilegiato con tre opere d’arte che tracciano, una accanto all’altra, un viaggio affascinante nell’evoluzione dell’arte in tre tappe grandiose: Vincent Van Gogh, Henri Matisse, Vassilij Kandinskji. Il precusore dell’Espressionismo, il più grande dei Fauves, il padre dell’Astrattismo.

Si tratta di uno straordinario omaggio alla città della Rete d’impresa del Pinot bianco nel Collio, in collaborazione con il Comitato di San Floriano, che organizza la mostra internazionale d’arte di Illegio e il Comune di Gorizia.

La Rete d’impresa del Pinot bianco nel Collio raggruppa 7 cantine, Castello di Spessa, Livon, Pascolo, Russiz superiore, Schiopetto, Toros, Venica&Venica.

Ci sarà la possibilità per tanta gente di incontrare le tre opere da vicino, il 2 dicembre, dalle 14 alle 24, nel ridotto del Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Gorizia. Ma non è l’unico aspetto che renderà speciale la giornata visto che il “cuore” di quelle dieci ore sarà il “Convivio”, che dalle 20.45 alle 22.30 in Teatro metterà in dialogo Don Alessio Geretti – curatore delle mostre di Illegio e della grande mostra attualmente in Casa Cavazzini a Udine, “La forma dell’infinito” – con Paolo Lauciani, filologo classico ma anche uno dei massimi sommelier d’Italia, per un avvincente percorso che permetta di cogliere i nessi tra i colori di Van Gogh, Matisse, Kandinskij e le fragranze e l’oro del Pinot bianco che sul Collio friulano accanto a Gorizia raggiunge livelli d’arte.

L’ingresso sarà libero, senza necessità di prenotazione, ma contingentato per rispettare i limiti di capienza della sala del Ridotto. I gruppi potranno fermarsi per circa 15 minuti davanti alle opere, potendo ascoltare la spiegazione di don Alessio.

L’accesso alla lectio della sera sarà anch’esso gratuito ma esclusivamente per chi avrà prenotato un posto a sedere, direttamente al Botteghino del Teatro Verdi con accesso da corso Italia, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 a partire da lunedì 29.11.

Maggiori informazioni qui.